venerdì 19 aprile 2013

Ultimamente sembro una di quelle nonne a cui non va mai bene niente. Quelle che vogliono essere le prime a comprare il pane, le prime nella fila della posta, le prime al supermercato, le prime in banca perché "io c'ho un sacco di cose da fare". Ecco. Esattamente così. Quale momento migliore per prendermela con le mie tanto amate serie tv? 

Piccola precisazione d'obbligo: l'inizio del 2013 è stato molto intenso in quanto uscite di serie tv e ha regalato delle perle belle, bellissime. Quindi tutto sommato mi ritengo soddisfatta proprio per la bellezza telefilmica delle serie indicate nelle prossime righe ma il trash regna sovrano ovunque e tanto più quest'anno ci si è divertiti a prendere per i fondelli delle vere e proprie istituzioni cinematografiche e artistiche per non dire culturali.

Insomma, è almeno tre mesi che vi dico che devo parlare di "In The Flesh", "House of Cards", "Utopia", "The Americans", "Broadchurch", "Vikings", "Banshee" e non l'ho ancora fatto ma intanto segnatevi questi nomi e recuperatele tutte. Sono serie che meritano davvero. Questo per quanto riguarda l'inizio del 2013, poi ci sono tutte le altre serie storiche come "Mad Men" e "Game of Thrones", giusto per citarne solo due, che insomma, vanno viste senza troppi se e ma. 

Visto che il tempo per parlare male di qualcosa si trova sempre ecco le serie tv (o meglio i pilot) che mi hanno fatto accapponare la pelle per la bruttura infinita. Già la sanità mentale è diventata una sconosciuta, questi pilot mettono a dura prova anche quell'ultimo barlume di pazienza rimasta. Alcune sono insalvabili, il cestino senza appello se le è divorate, altre magari si può dare giusto quella possibilità in più per non sentirsi profondamente stronzi nell'animo. 

Bando alle ciance, iniziamo con il massacro. 
Come sempre, per le trame c'è wikipedia, non mi dilungherò su di esse.



ASSOLUTAMENTE NO - CESTINO IMMEDIATO


1. DA VINCI'S DEMONS
Pensavo che dopo Hannibal non ci sarebbe stata più alcuna speranza, il primo posto del cestino sarebbe stato suo invece è arrivato "Da Vinci's Demons" e ha scippato la prima posizione all'impietoso Hannibal. Quanto meno non è noioso come il cannibale che non fa paura neanche ad una formica, solo che è un raccoglitore di bestemmie mode on. Dico solo che Leonardo Da Vinci sembra un depravato, pazzo, isterico, senza alcuna morale. Poi c'è Machiavelli che assomiglia ad un ragazzino di qualche band degli anni '90. Inguardabile. Il tutto condito dal fatto che Leonardo Da Vinci, sì proprio lui, il genio assoluto, viene chiamato "Leo" e Machiavelli "Nico". Insomma manco un film di serie B avrebbe avuto il coraggio di proporre un oltraggio simile. Infine, se questo non bastasse, Firenze è descritta come un covo di puttanieri o meglio, è proprio un puttanaio. Ora, vanno bene gli intrighi, i sotterfugi, le minacce velate del tempo. Va bene che siamo nella seconda metà del Quattrocento. Però un conto è prendere la storia e mostrarla sotto un'ottica diversa, un conto è svalorizzare un patrimonio storico. Poi, con tutto il bene che posso volere per l'America ma cosa ne sanno gli americani di Leonardo Da Vinci. Siamo davvero sicuri che qualcuno della produzione di Da Vinci's Demons ha sul serio capito l'impatto che Leonardo ha avuto sulla cultura italiana? No perché a me sembra solo un grande oltraggio verso un talento assoluto. Seriamente, il pilot di Leo & Nico (leggasi con disperazione) suscita bestemmie a non finire, o ci si dà all'alcool oppure si sprofonda in un mare di irritazione. 

2. HANNIBAL
Di Hannibal ho già approfonditamente parlato. Visto che si continua a dire che è un capolavoro e il mio spirito da profonda rompiscatole viene solo stimolato quando si trova a dover cozzare contro la critica generale, mi sono ripromessa di vedere anche la seconda puntata. Talmente ho voglia di rivedere Hannibal che la seconda e la terza puntata poltriscono sul disco fisso da tempo immane. Prima o poi ci rincontreremo, Hannibal. 

Da cestino immediato sono state anche tutte le comedy che come si sa ormai molto bene io odio in tutte le forme possibili ed immaginabili e quindi non mi ci metto neanche ed anche quelle che sono già state cancellate da "Golden Boy" passando per "Red Widow", "Cult" etc...



MEH - NON CONVINCONO MA DIAMO UNA SECONDA POSSIBILITA'


1. BATES MOTEL
In cima ai "MEH" ci sta Bates Motel che io avevo inizialmente cestinato. Poi è arrivato Hannibal e Bates Motel mi è sembrato un capolavoro (sto scherzando, non cadete dalla sedia). Però sto ragazzino inquietante, la madre zoccola. Diamogli una seconda possibilità soprattutto perché il clima creato non era malaccio, quanto meno suscitava un minimo di terrore. A quanto ricordo ho visto solo due puntate. Siamo a quota cinque puntate pronte, stesso discorso di Hannibal, prima o poi lo recupererò, giusto per alimentare il mio spirito critico. Certo che questi adattamenti quanto lasciano a desiderare.... Lo vogliamo dire?

2. DEFIANCE
Defiance come direbbe Bruno Barbieri è un mappazzone. C'hanno messo quella fantascienza da quattro soldi tutto in salsa sci-fi. MEH. Quelli che si salvano sono i personaggi (solo alcuni eh, molto molto pochi). Il protagonista belloccio da "salvo tutto io con un sorriso" mi sta quanto meno simpatico. E' un puro cliché, sia chiaro, ma non riesco a provare un sentimento negativo, non per ora. Arisa (ma si può chiamare una tizia Arisa?!?!?) è meno peggio di quanto si sospetta all'inizio. I promessi sposi aka Romeo e Giulietta nel 2046 non si possono vedere. [SPOILER: la scena del campo ha suscitato in me un istinto di suicidio che non avete idea. FINE SPOILER] I genitori di Romeo del futuro però mi piacciono particolarmente. Questo spirito da elfi sci-fi m'attira, quanto meno. Defiance partiva con troppe aspettative (vi giuro che non citerò The Following nuovamente!). E' un mix di troppe cose e il troppo storpia, si sa. Però gli darò una seconda possibilità, almeno per le prossime puntate. Ah, vogliamo parlare del pilot della durata di un'ora e mezza, praticamente un film?! La fine non arrivava più. 




CARINA MA SENZA STRAPPARSI I CAPELLI


1. ORPHAN BLACK
Orphan è molto decente, quasi bella ma purtroppo non mi ha ancora convinto al 400%. La protagonista ci sa fare e anche i suoi cloni. La storia è avvincente ma manca quel qualcosa che ti spinge a scaricare i sottotitoli appena escono e fiondarsi a vedere la puntata. E' bellina ma al momento manca quel slancio per farla diventare imperdibile. Sono solo alla seconda puntata, però, diamole tempo, potrebbe migliorare molto. Quanto meno le fondamenta ce le ha, non come gli obbrobri sopra citati. 

Come promesso (non credete mai alle mie promesse, sia chiaro) nel prossimo post parlerò per una volta di amori telefilmici che quest'anno sono andati da Tennant (esiste qualcuno di meglio? no non credo) attore protagonista di Broadchurch passando per la bellezza di The Americans che mi ha portato ad adorare le spie, in attesa di Homeland (ho iniziato a fare il conto alla rovescia, lo giuro). Di alcune serie ne avevo già parlato qua e là all'interno del blog ma ora quelle belle, belle davvero, stanno tutte finendo e io sono sull'orlo di una crisi di nervi. Meno male che Mad Men è appena iniziato. Intanto, recuperate il più possibile le serie secondo me imperdibili o per lo meno godibili ed evitate come la peste Leo e Nico aka i nuovi One Direction del Quattrocento. 

In questo post si parla di: , , , , , , , , , , , , , , ,

29 commenti:

  1. Ok con davinci e hannibal - terribili.
    Bates Motel ha preso parecchio i primi 3 episodi ma gli ultimi due... :/
    Defiance ancora da vedere ma di solito a syfy non sono degli sprovveduti.
    ...poi a me orphan sta piacendo un sacco. La migliore di questa tua cattivissima classifica ;)

    Ma lo sai che dopo 2 puntate ho mollato di brutto the americans, che non mi è proprio piaciuto? Ha qualcosa che non mi convince, forse l'ambientazione '80, non so...

    Broadchurch è valido? Io non l'ho neanche c---to di striscio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Americans. Esattamente ha una ambientazione anni '80 quindi il tutto è rallentato, dalle armi ai sotterfugi passando per i rapporti umani. Tutto è come dire "vitage" XD Capisco che possa non piacere, a me è piaciuto tantissimo e io solitamente non amo le cose particolarmente lente. Ti direi di riprovarci però l'ambientazione e il ritmo quello è... Come dire è un thriller a tinte "moderate".

      La trama di Broadchurch non è esaltante. Niente di nuovo. Solo che io adoro alla follia Tennant e il livello di tutta la serie sale. Detto questo è sempre un prodotto inglese quindi con un livello qualitativo già di per sé molto più alto della consueta norma. Poi non è banale. Non è per nulla banale. Dagli una possibilità :)

      Elimina
  2. Ciao!!!..
    Allora come vedi faccio io gli onori di casa a stò giro e ti lascio il primo commento!!! 6SEDUTA,SI?!?Ahahahaha don't worry my dear non c'è tono minaccioso in queste parole!!!
    Partendo dal presupposto ke non riuscirò mai a starti dietro vista la mole di roba ke riesci a guardare (e a proposito ma dove lo trovi il tempo con tutto quello ke fai?!?..invidiaaaaaaa!!!) cerco cmq di tenere il passo...e in questo senso i commenti su twitter mi aiutano quantomeno a fare una cernita nel mare magnum di roba ke è uscita ultimamente!!! Quindi avendo letto molti commenti negativi su Defiance non mi sono proprio sottoposta alla tortura di 1 ora e più di pilot...ho letto "CGI a valanga" e ho scartato a priori...e le tue parole sn una conferma del fatto ke avevo ragione!!!!Per Da Vinci's.. bè sarò sincera puzzava, permettimi il francesismo, di puttanata fin dall'inizio...xcui non l'ho nemmeno preso in considerazione.
    Su Orphan Black ci troviamo in sintonia...anzi direi ke si può benissimo usare come riempitivo quando le serie più da seguire sono in standby o stanno finendo le stagioni...
    Per quanto riguarda Bates Motel...ho visto solo il pilot...per cui la discussione qui la rimando...sebbene non sia molto convinta...
    Hannibal,secondo me, con il proseguire degli episodi ha evidenziato lo stesso problema di The Following ...1buon pilot ma poi le parti più interessanti sono diventate soltanto quelle in cui in scena c'è il dottor Lecter e quelle delle sedute ke quest'ultimo ha con il Will Graham di turno (e si,quella di Edward Norton, recentemente diventato padre, resta sempre la mia interpretazione preferita di Graham)
    In ogni caso, la serie,non sembra fino a questo punto reggere appieno il confronto, ahimè inevitabile, con le precedenti versioni cinematografiche della storia...anke se il telefilm potrebbe essere considerato un sorta di prequel rispetto alle storie dei film, silenzio degli innocenti escluso,resta il fatto ke ad una regia ke, sebbene lenta,ha comunque dei meriti stilistici, non fa da contraltare una scrittura altrettanto solida...e alcuni attori scelti, diciamolo pure, non sono proprio adatti alla parte ke gli è stata affidata...Devo essere sincera e ammettere ke mi hanno fatto più paura alcuni psicopatici di Criminal Minds...
    Insomma per ora in questo 2013 io penso ke a farla da padrona in quanto a serie tv, eccezion fatta per The Americans, sia stata soprattutto la tv inglese i cui livelli di qualità, relativamente alle serie tv, stanno crescendo a ritmi vertiginosi...forse Luther ha fatto da apri pista decretando un successo ke forse nemmeno ci si aspettava ma ke ci stà tutto(e non vedo l'ora di rivedere il mio caro John nella terza stagione) poi sono arrivate queste due meraviglie di In the Flesh e Broadchurch dove la scrittura intesa come caratterizzazione profonda dei personaggi è qualkosa di spettacolare così come le interpretazioni datene dai vari attori!!!
    E concludo con il tasto dolente per la mia cara Greta...io le comedy le guardo..sono cresciuta,xcitarne solo due, a pane e FRIENDS e con WILL&GRACE( e se potete recuperate l'episodio in cui la guest Kevin Bacon rifà il balletto celebre di Footloose :))))attualmente quelle ke ritengo essere fatte con maggiore intelligenza e ke mettono in risalto il talento degli attori ke le interpretano..sono due su tutte The Big Bang Theory e NEW GIRL...
    Insomma due risate tra tutti stì zombie,stì intrighi,congiure, pseudo psicopatici,spie e quant'altro...ci vogliono no?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bellezza, io adoro i commenti lungherrimi non preoccuparti anzi, continua cosi ^_^ IL TEMPO. Eh. Faccio praticamente le due di notte tutte le sere XD Ripudio la tv normale e mi butto su ipad e serie tv :) ... Un paio di puntatine a sera (a parte quel pilot lungo di Defiance che l'ho diviso in N parti) riesco bene a sopportarle. Poi c'ho il treno *-* e da quando ho imparato a vedere serie tv sul treno quasi quasi inizio a volergli quasi bene. A Trenitalia invece no. Quello mai.

      Per il resto concordo abbastanza su tutto, anche sui pilot già decretati ma io sono come San Tommaso, devo ficcarci con la capoccia prima di capire XDDDD

      Sulle comedy. Non ho tempo per vedere anche quelle, mi sembra ovvio! XDDD

      Elimina
  3. Post utilissimo per sapere subito quali serie vale la pena di vedere! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! L'intento era su per giù quello. Se hai bisogno di delucidazioni su qualche serie chiedi pure eh ;)

      Elimina
    2. Grazie! Sei gentilissima e mi sa proprio che approfitterò qualche volta! :)

      Elimina
  4. La maggior parte non le ho ancora neanche cominciate, e alcune (fra cui credo proprio "Da Vinci Demons", a questo punto), ormai ho proprio deciso di depennarle dalla lista senza possibilità di appello! :P Il tuo commento al riguardo mi ha definitivamente convinto... e del resto, già soltanto il trailer televisivo che va in onda in questi giorni mi sembra abbastanza agghiacciante, non mi ispira proprio! XD "Bates Motel" lo continuerò, anche se per ora ho visto solo il primo episodio; idem dicasi per "Hannibal", che sotto diversi punti di vista, lo confesso, mi è proprio piaciuto! :D "Orphan Black", al momento, è quello che mi incuriosisce di più... appena troverò un attimo, comincerò a guardare il pilot! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavo ripensando a Leo con la giacchetta trash e con il petto nudo. Non ci voglio pensare. Detto questo, Hannibal se continui prima di me fammi sapere come prosegue eh! Orphan sta piacendo a molti... è sicuramente da vedere. Pure io dico che è molto buono solo non eccezionale :)

      Fammi sapere come proseguono le visioni XD

      Elimina
  5. Mi sa che non ci troviamo: quanto schifo devono fare DVD e Hannibal per mettere Orphan Black tra le interessanti? Ho visto il pilot e a metà dell'episodio volevo stoppare per vedere altro da tanto mi faceva schifo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhh sei la prima a cui non è piaciuto Orphan *_* Mi piacciono i commenti controcorrente! Secondo me è carina, ne più ne meno. DVD e Hannibal ihihihih XD Il cestino le avrebbe volute accogliere dopo un paio di minuti.

      Elimina
  6. Risposte
    1. La simpatia non è il tuo forte, si era capito ;)

      Elimina
  7. Devo ancora recuperare Banshee mentre ho in attesa Bates Motel e Hannibal per vedere cosa ne sarà di loro.... Nel frattempo saluto a vita sociale recuperando TUTTO Breaking Bad, sì, l'ho sempre ignorato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Breaking Bad è la bellezza particolare nelle prime stagioni. Poi c'era stata una stagione particolarmente MEH secondo me (tipo la quarta o la quinta....) però è un gran prodotto. Bates Motel è già stato rinnovato comunque Hannibal non si sa ancora nulla mi sa... Banshee è uno spasso. Non sarà un capolavoro ma è uno spasso!

      Elimina
  8. Devo assolutamente avere una mezza informazione almeno su una delle tante serie che mi proponi mia cara, spiegate elegantemente e esaurientemente, ma per una profana come me, che appena vede il titolo di un serial si addormenta per poi risvegliarsi sul finale, mi è difficile il commentarle...
    Ma trovo piacevole il venirti a visitare..
    Un abbraccio speciale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh passa pure quando vuoi *-* Sei la ben accetta! Comunque chiedi pure eh, magari spiega un po' che ti piace e vediamo di sceglierti quella più adatta *-*

      Elimina
  9. A me sta piacendo Orphan Black, infatti, se non erro, è Canadese e non Americana. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' canadese ma è trasmessa da BBC America :) Exactly!!!

      Elimina
  10. A me il pilota di Da Vinci's Demons è piaciuto molto, okay, bisogna accettare quello che è, una trashata made in Starz, con battutacce e scollacciate varie, ma pimpante, piacevole, simpatico - poi chiaro che non ha alcuna pretesa realistica, e verrebbe da chiedersi il perché dell'uso di Da Vinci quando potevano inventarsi un personaggio ex novo, ma tant'è, io mi sono divertito. :-)

    Su Defiance invece concordo, ci sono cose belle, cose meh e cose molto brutte, prima tra tutte la CG che diobono addirittura l'automobile a inizio puntata (e cosa dire della canzoncina che padre e figlia cantano per sei ore?). Non mi è piaciuto nessuno personaggio, ma anche a livello visivo, penso proprio che abbiano fatto un casting pessimo e controproducente, ma la storia tutto sommato è piacevole e dài, diciamo che sono curioso di vedere come prosegue - sarà che ho una grande stima di O'Bannon per aver fatto Farscape, quindi una possibilità gliela do più che volentieri. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il punto è quello. Da Vinci's sarebbe potuto essere potenzialmente uno spasso se si fosse chiamato X e il personaggio non fosse stato Leonardo Da Vinci. Quando tu usi un patrimonio della storia italiana... EHM Attenzione!

      Su Defiance infatti mi sa che sono stata troppo buona O.o Quasi quasi ci ripenso XDDD

      Elimina
  11. Bene sapere che cosa non vale la pena provare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gusti sono sempre gusti eh, ho sentito commenti positivi anche su Da Vinci EHM... però ecco farsi un'idea di che cosa si va incontro non è mai male ;)

      Elimina
  12. ahaha sei unica ti adoro xD

    RispondiElimina
  13. Da Vinci's Demons no? :O
    sembrava carino dalla pibblicità :O

    Nadia from The Life In A Year

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pilot mi ha cosi scioccato che non ho più avuto la sanità mentale di proseguire.

      Elimina
  14. Da Vinci's Demons è la serie totale: Leonardo in cinque episodi ha inventato la fotografia, il proiettore, le veneziane, le bombe a mano, i pipistrelli kamikaze, ha scoperto Pangea e credo che sarà lui a scoprire l'America entro la fine della serie.
    Voglio dire, nell'ultimo episodio uscito c'è Dracula *-*

    Personalmente mi ci ammazzo dalle risate XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaha XD Lo avevo sospettato fin dal primo episodio. Lo recupero appena ho qualche buchetto di tempo. Giusto per le risate XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email